Poems from Siena

A Selection


a piazza del Campo 2 luglio 1999

nella piazza si son messi gli steccati
a terra il tufo si scolora
l'ora dei rossi e verdi e gialli
alle bandiere,
urla vociano deliri
e sibilano fremiti i purosangue
ch'escono al botto estranei
alle moltitudini d'astanti
e muovono al passo le gran membra,
poi d'un fiato ripercorrono
tutte le gioie e le tragedie
d'ognuno che rivede nei giri
riproporsi la sua vita,
arde vomita e ribolle
per placarsi alla fine al cencio
nel tenero sguardo di Madonna.



in the principal square, July 2, 1999

they place a wooden fence
in the square
the track is in shadow.
Flags
red
green
yellow
crazed screaming from
the crazed crowd
the pure-bloods excited
tense, distant from
the expectant multitude
move with kingly dignity
to their places.
Then - suddenly - the race!
Frenzied-crazed
the crowd
flies with them
to finally collapse
under the tender gaze
of the Madonna.



* * *

   

To Continue
Back to Previous Page
Home Page